Gentiloni, 'unione mercati dei capitali priorità assoluta'

'Resterà al centro dell'azione della prossima Commissione'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 22 MAG - "Lo sviluppo dell'unione dei mercati dei capitali rimane una priorità assoluta e urgente che resterà al centro dell'azione politica della prossima Commissione". Lo afferma il commissario europeo all'economia, Paolo Gentiloni, in un videomessaggio a Rome Investment Forum di Febaf. "Per colmare il gap di investimenti nella sicurezza, nella transizione verde e digitale e nel sociale sarà fondamentale innanzitutto il coinvolgimento e l'investimento del risparmio privato. In questa prospettiva la capacità di innovazione e investimento delle imprese sarà decisiva così come essenziale sarà il ruolo delle banche", dice il commissario. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano