Frana in Valmalenco: migliora bimbo ricoverato

Ancora ricoverato in terapia intensiva al Giovanni XXIII

MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 AGO - E' ancora ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, ma sono in miglioramento, a quanto si apprende, le condizioni del bambino di cinque anni ferito nella frana in Valmalenco in cui sono deceduti entrambi i genitori e la figlia di dieci anni di due amici, che si sono salvati.

Intanto a Comabbio, paese del Varesotto dove vivevano le due famiglie che erano in vacanza insieme, c'è sgomento per quanto accaduto. "Come comunità - ha detto il parroco don Enrico Carulli al quotidiano La Prealpina - dovremo dimostrare di essere presenti e vicini a questo bambino che ha perso entrambi i genitori". (ANSA).