Fitto, l'Italia ha per scelta il Pnrr più grande in Europa

'Ha scelto di prendere per intero anche la quota a debito'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 22 MAG - Sono "giornate nelle quale ci si rinfaccia le modalità di ottenimento" delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza, "mi permetto di fare una piccola riflessione oggettiva, senza entrare nel merito". Lo dice il ministro per gli Affari europei, per le politiche di coesione e per il Pnrr, Raffaele Fitto, al Rome Investment Forum di Febaf. "L'Italia ha il più ampio piano in Europa e lo ha per scelta" perché il nostro Paese, insieme alla Spagna, ha avuto la maggior quota di risorse a fondo perduto e "per scelta ha preso per intero anche la quota a debito. Il fatto che l'ambiano fatto solo l'Italia, la Grecia e l Romania è indicativo", dice il ministro. "Non è un dettaglio, se noi in un paese con il debito pubblico" come il nostro "abbiamo un piano di 220 miliardi di cui oltre 150 sono a debito". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano

Sanità

Torna l'open day per le vaccinazioni contro l'encefalite da zecca

Porte aperte nei centri sanitari provinciali di Cles e Tione, giovedì 20, e in quelli di arco, Cavalese, Pergine, Rovereto e Trento, venerdì 21. Richiesta la prenotazione dalle 14 alle 16, nella fascia successiva - fino alle 19 - accesso libero
 Su prenotazione dalle 14 alle 16, accesso libero dalle 16 alle 18
IL PERICOLO Col caldo sono tornate le zecche, ecco come difendersi
PREVENZIONE Anche per i nostri amici a quattro zampe