Ferragni, con Fedez ci sentiamo ma è una crisi forte

Ospite di Fazio, social non sono tutto, la vita fuori va vissuta

ROMA


(ANSA) - ROMA, 03 MAR - "Io e Federico ci sentiamo, siamo due persone adulte che si vogliono bene, non è che da un giorno all'altro non ci si sente più. E' un periodo di crisi ne abbiamo avute anche in passato, questa è una crisi un po' più forte", ha detto Chiara Ferragni a Che tempo che fa questa sera sul Nove affrontando il tema della separazione con Fedez. "Adesso la priorità per entrambi sono i figli", ha proseguito aggiungendo di voler "vivere di più il presente, la vita reale, non mi sono mai fermata al vivere il presente e invece i social non sono tutto, anche se è il lavoro dei miei sogni la vita fuori va vissuta", ha concluso. "Se ho frainteso restituisco tutto" ha detto a proposito del Pandoro-gate per cui è indagata, ribadendo di "essere in buona fede". Look "classico, semplice ma non castigata", una Ferragni tesa ha risposto alle domande di Fabio Fazio. "E' un periodo un po' tosto, questi due mesi e mezzo, ma la mia storia è piccola così rispetto alle tragedie del mondo" ha detto. "Mi sono trovata al centro di una ondata d'odio. E non si è mai preparati a certi attacchi". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano