Eurostat, crediti Superbonus 'pagabili', impatto sul 2023

Quelli attivati quest'anno peseranno sul deficit di quest'anno

ROMA


(ANSA) - ROMA, 26 SET - I crediti fiscali del Superbonus relativi a quest'anno vanno classificati sui conti pubblici italiani "come 'pagabili' nel 2023". Lo ha stabilito Eurostat che lo rende noto in una comunicazione inviata all'Istat. I crediti d'imposta pagabili sono quelli per i quali una spesa pubblica o un obbligo pubblico devono essere riconosciuti fin dall'inizio, quindi l'effetto sarà contabilizzato nel momento dell'attività di costruzione edilizia. Di conseguenza, l'impatto sul deficit dei bonus attivati nel 2023 sarà solo sul 2023. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano