Dombrovskis, 'sulla riforma del Patto divergenze superabili'

"Se gli Stati affrontano processo riforma in modo costruttivo"

BRUXELLES


(ANSA) - BRUXELLES, 07 DIC - "Ci sono ancora delle differenze tra gli Stati membri sulle regole fiscali, ma se tutti gli Stati approcciano questo processo in maniera costruttiva penso che queste differenze siano superabili". Lo ha detto sulla riforma del Patto di stabilità il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis, arrivando alla riunione dell'Eurogruppo a Bruxelles, che sarà seguito da una cena dei ministri delle Finanze europee per discutere ad oltranza della revisione della governance economica. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano