Dipartimento Ps, libertà di manifestare ma tuteliamo obiettivi

'Tensioni per il mancato rispetto delle prescrizioni'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 23 FEB - L'impegno del Dipartimento della Pubblica Sicurezza "è da sempre proteso a garantire il massimo esercizio della libertà di manifestazione e nel contempo ad assicurare la necessaria tutela degli obiettivi sensibili presenti sul territorio nazionale". Lo afferma il Dipartimento sottolineando che gli scontri a Firenze e Pisa con i manifestanti "fanno emergere le difficoltà operative di gestione, durante i servizi di ordine pubblico, di possibili momenti di tensione determinati dal mancato rispetto delle prescrizioni adottate dall'Autorità ovvero dal mancato preavviso o condivisione dell'iniziativa da parte degli organizzatori". Gli episodi di oggi, aggiunge, costituiranno, "come sempre, momento di riflessione e di verifica sugli aspetti organizzativi ed operativi connessi alle numerose e diversificate tipologie di iniziative, che determinano l'impiego quotidiano di migliaia di operatori delle forze dell'ordine". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano