Da Unicredit 10 miliardi per la crescita dell'Italia

Orcel, 'Paese ha grandi potenzialità, fondamentale in Europa'

MILANO


(ANSA) - MILANO, 06 GIU - UniCredit lancia una nuova edizione del piano 'UniCredit per l'Italia' a supporto del Paese con iniziative per un valore potenziale complessivo di 10 miliardi di euro. Nel dettaglio 4 miliardi per il finanziamento dei consumi di privati e famiglie e 6 miliardi di nuovi finanziamenti per le imprese del settore turistico, le eccellenze del Made in Italy e le zone economiche speciali. L'obiettivo è dare un sostegno ai consumi di privati e famiglie alle prese con l'inflazione, nonché a fornire nuove risorse per lo sviluppo di specifici settori e territori. "L'Italia ha grandissime potenzialità. In questo momento sta dimostrando di poter crescere di più della Germania e della Francia e di fare cose che nessuno si aspettava", dice il ceo di Unicredit, Andrea Orcel al Tg1. "Investire e tentare di spingere e accelerare questa crescita per ridare all'Italia il ruolo centrale che deve avere in Europa, è per noi un obiettivo fondamentale", aggiunge Orcel che è anche Head per l'Italia. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano

Sport

Sci: niente Coppa del Mondo? Zermatt chiude ai professionisti

In estate le squadre 'elite' non si alleneranno sul ghiacciaio, «Il comprensorio Zermatt Bergbahnen punta in futuro a dedicarsi con la massima attenzione agli ospiti nazionali e internazionali, per migliorare l'offerta e dare maggiore spazio alla forte domanda»