Corte suprema Iran annulla condanna a morte rapper Salehi

Lo rende noto il suo avvocato

TEHERÁN


(ANSA) - TEHERÁN, 22 GIU - La Corte suprema dell'Iran ha annullato la condanna a morte del rapper iraniano Toomaj Salehi. Lo ha annunciato il suo avvocato. Salehi è un sostenitore delle proteste democratiche ed è stato giudicato colpevole di "corruzione" per i testi delle sue canzoni. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano