Corea Sud, caccia F-16 Usa si è schiantato nel mar Giallo

Il pilota è riuscito a catapultarsi prima della caduta

PECHINO


(ANSA) - PECHINO, 11 DIC - Un caccia F-16 americano si è schiantato oggi nel mar Giallo: lo riferisce l'agenzia sudcoreana Yonhap, secondo cui il pilota è riuscito a catapultarsi seguendo le procedure d'emergenza prima della caduta. Il jet è finito in acqua dopo il decollo avvenuto da una base aerea a Gunsan, a circa 180 chilometri a sud di Seul, nella ricostruzione fatta da fonti a conoscenza del dossier, che hanno anche chiarito che il pilota è stato tratto in salvo. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano