Cop28: Al Jaber, il fallimento non è un'opzione

Presidente, 'negoziati stanno facendo buoni progressi'

DUBAI


(ANSA) - DUBAI, 10 DIC - "Il fallimento o la mancanza di contenuti non è un'opzione". Così il presidente della Cop28 Sultan Al Jaber ai giornalisti fornendo un aggiornamento sullo stato dei negoziati che "stanno facendo buoni progressi", ha aggiunto, rispetto a ieri sera in cui si era lamentato che non procedevano abbastanza celermente. "Voglio che ciascuno sia pronto ad accettare compromessi", ha detto Al Jaber in una conferenza stampa. "Nessuno - ha aggiunto- deve arrivare con un testo già preparato. Tutti devono essere ascoltati". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano