Conte, la Nato non va cestinata, ma riformata e ripensata

'Non ero d'accordo quando Macron ne decretò la morte cerebrale'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Quando ci fu Macron, che decretò la morte cerebrale della Nato, io dissi che non ero d'accordo. La Nato va riformata, va ripensata. Le missioni e la finalità vanno ripensate, ma non la cestinerei affatto". Lo ha detto il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte al forum ANSA. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano