Caracas chiede incontro di alto livello con Guyana su Esequibo

'La data sarà annunciata nei prossimi giorni'

CARACAS


(ANSA) - CARACAS, 09 DIC - Il governo venezuelano ha proposto sabato un incontro "di alto livello" con la Guyana, in un contesto di tensioni legate alla disputa territoriale tra i due Paesi sulla regione dell'Esequibo, ricca di petrolio. Il presidente Nicolas Maduro ha avuto "conversazioni telefoniche con il presidente (del Brasile) Luiz Inacio da Silva e con il primo ministro di Saint Vincent e Grenadine" durante le quali ha avanzato una "proposta di incontro ad alto livello con la Repubblica Cooperativa della Guyana, la cui data sarà annunciata nei prossimi giorni", ha dichiarato il ministero degli Esteri venezuelano, senza specificare se Georgetown abbia approvato l'approccio. Il governo del Venezuela ha "l'obiettivo di mantenere l'America Latina e i Caraibi come una zona di pace". Maduro, si chiarisce nel comunicato del governo di Caracas, ha tenuto in precedenza un colloquio anche con il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres. Il presidente brasiliano Lula, promotore dell'iniziativa, aveva espresso in precedenza la "crescente preoccupazione dei Paesi sudamericani" e aveva suggerito l'avvio di un dialogo tra le parti con la mediazione della Celac. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano