Capri senz'acqua per un guasto, il sindaco blocca gli arrivi

Ordinanza urgente: possono sbarcare solo i residenti. 'Impossibile garantire servizi con migliaia di turisti'

NAPOLI


NAPOLI. Da stamattina (22 giugno) possono sbarcare sull'isola di Capri solo i residenti, ma non i turisti. Lo stabilisce un'ordinanza urgente emanata dal sindaco Paolo Falco, a causa del guasto della condotta idrica che rifornisce l'isola.

Senza approvvigionamenti, sottolinea Falco, è impossibile garantire i servizi essenziali tenendo conto delle "migliaia di persone" che quotidianamente si recano sull'isola nella stagione turistica. 













Scuola & Ricerca

In primo piano