cinema

Cannes, Palma d'oro ad Anora di Sean Baker

Vince il film del regista statunitense, delusione per  Sorrentino. Il premio per la miglior attrice a pari merito alle quattro interpreti del film "Emilia Perez"

CANNES


CANNES. La Palma d'oro del 77/o Festival di Cannes assegnata dalla giuria presieduta da Greta Gerwig è stata vinta da Anora di Sean Baker. 

Nulla da fare per Parthenope di Paolo Sorrentino, che non ha vinto premi.

Il premio per la migliore attrice è stato vinto da ben quattro interpreti a pari merito Adriana Paz, Zoe Saldana, Karla Sofia Gascon e Selena Gomez tutte per il film Emilia Perez di Jacques Audiard.

Il premio per il migliore attore è stato vinto da Jesse Plemons per Kinds of kindness di Yorgos Lanthimos.

Il premio speciale  è stato vinto dal film The seed of the sacred fig di Mohammad Rasoulof. 

Il premio per la migliore regia a Miguel Gomes per Grand tour. 

Il premio della giuria è stato vinto da Emilia Perez di Jacques Audiard.

Il Grand Prix al 77/o Festival di Cannes, il secondo per importanza, è stato vinto da All we imagine as light di Payal Kapadia. 

a Camera d'or per la migliore opera prima di tutta la selezione del 77/o Festival di Cannes, assegnata dalla giuria presieduta Emmanuelle Béart e Baloji, è stata vinta da Armand di Halfdan Ullmann Tondel.

Il premio per la Migliore sceneggiatura, assegnato dalla giuria presieduta da Greta Gerwig, è stato vinto da The Substance di Coralie Fargeat.













Scuola & Ricerca

In primo piano