Incidente

Cade da un salto di roccia, morto uno sciatore in fuoripista a Courmayeur

Vittima una guida alpina francese di 60 anni. L'allarme dato dai clienti che non lo hanno visto tornare

AOSTA


AOSTA.  E' una guida alpina francese di 60 anni lo sciatore freerider morto nel primo pomeriggio di oggi (26 febbraio) a Courmayeur, dopo essere precipitato da un salto di roccia mentre affrontava una discesa in fuoripista.

In base a una prima ricostruzione, è precipitato per circa 20 metri dopo essersi staccato dal gruppo che guidava per andare a verificare un percorso.

I quattro clienti che lo aspettavano, non vedendolo tornare, sono rientrati e hanno dato l'allarme. I tentativi di rianimazione da parte del medico dell'equipaggio del Soccorso alpino valdostano sono durati circa un'ora, ma non sono serviti. L'incidente si è verificato in una zona in fuoripista non vietata agli sciatori. La vittima era una guida indipendente, non iscritta quindi ad alcuna società, e abitava a Chamonix, sul versante francese del massiccio del Monte Bianco. I suoi clienti sono stati ascoltati dalla polizia di Stato, che si occupa degli accertamenti. 

 













Scuola & Ricerca

In primo piano