Caccia Nato intercettano jet russi nei cieli del Baltico

In azione F-16 belgi, Mirage francesi e Gripen svedesi

BRUXELLES


(ANSA) - BRUXELLES, 07 DIC - "Primo scramble: gli F-16 begli e i Mirage 2000 francesi, attualmente in missione di controllo aereo della Nato nei Paesi Baltici, e i JAS 39 Gripen svedesi, hanno effettuato un decollo di emergenza quando i caccia russi si sono avvicinati allo spazio aereo alleato. L'intercettazione è stata coordinata dal controllo aereo della Nato e della Svezia". Lo fa sapere il comando aereo alleato su X. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano