Borrell, 'andrò in Cina, vogliono avere ruolo nella pace'

'Pechino intende facilitare, dobbiamo favorire questa posizione'

BRUXELLES


(ANSA) - BRUXELLES, 24 MAR - L'alto rappresentante della politica estera Ue Josep Borrell si recherà presto in Cina per una missione che punta ad esplorare in profondità la possibilità di un'azione cinese a favore della pace in Ucraina. "I cinesi vogliono avere un ruolo diplomatico, non vogliono essere associati totalmente con le azioni militari di Mosca", ha detto Borrell nel corso di un'intervista all'ANSA e altre testate internazionali. "Vogliono essere dei facilitatori, non mediatori. E visto che la Russia approva i 12 punti di pace della Cina, questo è un ruolo che noi dobbiamo favorire: questa amicizia senza limiti sembra avere dei limiti". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano

Mobilità

Trento è "ComuneCiclabile" Fiab per la settima volta

Il capoluogo trentino ha ottenuto la simbolica bandiera gialla che premia le amministrazioni più virtuose in termini di mobilità sostenibile riuscendo a migliorare il punteggio dello scorso anno passando da 3 a 4 bikesmile.