Ance, 7 miliardi lavori fermi, rischio scheletri urbani

Brancaccio, su Superbonus evidenziati solo aspetti negativi

ROMA


(ANSA) - ROMA, 18 GIU - "Il più grande indiziato di sperpero pubblico degli ultimi anni è stato il Superbonus 110%" ma sono stati "evidenziati solo gli aspetti negativi di una misura che nel biennio 2021-2022 ha consentito all'Italia di crescere a ritmi superiori a quelli della Cina, (+12,3% Pil contro il loro +11,3%)". Lo ha detto la presidente dell'Ance, Federica Brancaccio, all'Assemblea annuale, avvertendo che "ci sono già 7 miliardi di lavori fermi che rischiano di lasciare scheletri urbani". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano