su sky

“4 Ristoranti di Alessandro Borghese”, La Casina di Drena vince la sfida tutta trentina

In onda la puntata del celebre programma televisivo che ha messo in mostra un pezzo di Trentino. Niente da fare per Berry House, La Cantinetta e Pineta Caldonazzo (foto tratte dal programma)

TRENTO. La sfida tutta trentina, che ha aperto la nuova serie dei “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese, è stata vinta da Giada de La Casina. La titolare del ristorante di Drena ha superato con 131 punti la concorrenza di Alessandra del Berry House (125), Alice de La Cantinetta (120) e Alessio del Pineta Caldonazzo (110). La "Lady Chef" si è aggiudicata il titolo di miglior ristorante eco-green del Trentino che vale un premio di 5mila euro da investire nella propria attività, più un veicolo elettrico e un'assicurazione sul lavoro.

La puntata, registrata nei mesi scorsi, è andata in onda stasera, su Sky Uno, alle 21.15. Certamente un’occasione per il Trentino di mettere in mostra non solo il proprio ambiente, le montagne e i laghi, ma anche la cucina basata sulle tipicità del territorio, ad esempio i marroni di Drena – protagonisti della prima battaglia culinaria – ma soprattutto il salmerino, alimento rientrante nella categoria special e dunque meritevole di un giudizio specifico da parte dei commensali, che poi sono gli stessi ristoratori assieme a Borghese.

La formula è ormai nota al pubblico televisivo: i quattro ristoratori aprono le porte dei loro locali e cucinano, a turno, per i colleghi (e Borghese) sottoponendosi ai giudizi su location, menù, servizio, conto e categoria special. GL.M.