terremoti

Ancora una scossa nelle Marche: magnitudo 3.7

Il sisma alle 6.30 del mattino in provincia di Pesaro-Urbino

ROMA


PESARO. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 è stata registrata alle 6.30 dagli strumenti dell'Istituto Nazionale di Fisica e Vulcanologia sulla costa in provincia di Pesaro-Urbino. Si è verificata a 9 km di profondità. Sono poi seguite altre tre scosse di magnitudo 2.5 alle ore 6.32, di 2.26 alle 6.39 e di 2.1 alle 6.42. La popolazione di Pesaro ed Urbino, a quanto si apprende, non ha avvertito la scossa, mentre qualche segnalazione è arrivata da Ancona. Ai vigili del fuoco non sono arrivate richieste di intervento.

















Montagna







Dillo al Trentino