la top ten

Tante cover band e gli immancabili fuochi di artificio per weekend e Ferragosto in Trentino

  • GiudiJazz 2022 - Il grande jazz italiano, a Castello di Stenico. Musiche swing, jazz, bossa nova di Mina, Luttazzi, Arigliano, De Palma, con Tiziana Saporita (voce) e Antonio Nasone (chitarra). Venerdì 12 agosto, ore 21, Castello di Stenico. Evento di Ars Modi APS.
  • Superfesta di Ferragosto, al Lago di Molveno. Bar e cucina aperti tutto il giorno, con musica, giochi e intrattenimento. Domenica 14 e lunedì 15 agosto, al lido di Molveno. Festa organizzata dal gruppo Vigili del Fuoco di Molveno.
  • Chocomoments, a Predazzo. Festa del cioccolato artigianale, offerta dai maestri cioccolatieri. Laboratori per bambini, che potranno divertirsi manipolando il cioccolato. Da giovedì 11 a domenica 14 agosto, in piazza SS. Filippo e Giacomo, Predazzo. Evento segnalato da organizzatore.
  • Spettacolo pirotecnico al Lido di San Cristoforo. Festa di "pre-ferragosto" con selezione musicale, dj-set e gran finale con fuochi d'artificio. Domenica 14 agosto, dalle 18 a mezzanotte. Evento segnalato da Trentino Eventi.
  • Tributo ai Nomadi dal vivo con i Calimocho, a Ledro. Concerto con i brani più noti degli storici e amatissimi Nomadi. Venerdì 12 agosto, dalle 21, in piazza Garibaldi a Ledro. Evento segnalato da organizzatore.
  • Tributo a Ligabue, con la band "Da zero a Liga", a Cavedago. I brani più noti del re del rock italiano, Luciano Ligabue, interpretati fedelmente dalla cover band. Domenica 14 agosto, ore 21:30, piazza San Lorenzo, Cavedago. Evento segnalato da organizzatore.
  • Nanna al Muse, a Trento. Per bambini dai 4 ai 12 anni con adulto accompagnatore. Attività laboratoriali, spettacoli scientifici, caccia al tesoro alla scoperta dei segreti del museo, per infine coricarsi. Venerdì 12 agosto, dalle 20 fino al mattino. Evento segnalato da Muse.
  • Danza macabra, a Pinzolo. Rievocazione storico-teatrale con figuranti delle opere del pittore cinquecentesco Baschenis, a cura della Filodrammatica Filò de la Val Rendena. Sabato 13 agosto, dalle 21:20, Pinzolo. Evento segnalato da organizzatore.
  • Cover 883 e Max Pezzali, con il gruppo "Le strade di Max". Un tuffo negli anni Novanta, con i più grandi successi degli 883: da "Come mai" fino a "Sei un mito". Sabato 13 luglio, ore 21, in piazza Italia a Cavalese. Evento segnalato da organizzatore.
  • Garda Jazz Festival, ad Arco. Si conclude la rassegna jazzistica con i The Foundry, che proporranno il groove dei classici rock and roll e r'n'b. Domenica 14 agosto, dalle 21, al Sottotetto Urban Space, Arco. Evento segnalato da organizzatore.

Nomadi, Ligabue e 883: una serie di concerti dedicati alla loro musica. Grande jazz italiano a Castello di Stenico (a cura di Fabio Peterlongo)







Gallerie

top ten garda

Alla scoperta di forti e castelli, ma anche danza moderna e jazz: tutti gli eventi sul Garda nel weekend dell'1 e 2 ottobre

LAGO DI GARDA. Primo finesettimana di ottobre all'insegna della natura, dello sport e della compagnia sul Lago di Garda. Tanti gli eventi per ogni gusto, dall'esplorazione di fortezze e castelli, alla fitness walk di Desenzano, dalla musica jazz al teatro per bambini. Sarà possibile fare beneficenza con la cleanup plastic free di Peschiera, oppure provare giochi di società antichi e moderni negli eventi di Games Academy e della Rocca di Riva

immagini

Gwyneth Paltrow compie 50 anni: "Mi accetto come sono"

A 40 anni era nella disperazione, a 50 si sente davvero bene. Un'altra star di Hollywood arriva al traguardo del mezzo secolo: si tratta di Gwyneth Paltrow, che il 27 settembre spegnerà le candeline felice di essere così com'è e accettando tutti gli effetti che l'invecchiamento comporta. E lo dice forte e chiaro in un post su Instagram in cui si mostra in piena forma mentre salta in bikini. 'Riflessioni su una tappa fondamentale', si legge nella didascalia dello scatto. Segue poi una sorta di saggio in cui riflette sulla sua condizione fisica e mentale alla soglia dei 50 anni. Racconta di non avere stranamente alcuna percezione del tempo che è passato, anche se il suo corpo è meno 'eterno'. "Il mio corpo - spiega - è una cartina della prova di tutti questi giorni... Una raccolta dei segni e irregolarità che fanno orecchie ai capitoli. Cicatrici dalle scottature da forno, un dito frantumato nel vetro di una finestra tanto tempo fa, la nascita di un figlio. Capelli bianchi e piccole rughe". L'attrice, nel 1999 premio Oscar e Golden Globe come migliore attrice per il film 'Shakespeare in Love', continua poi spiegando che fa il possibile per essere in buona salute e per avere la longevità, per prevenire il rilassamento muscolare e le ossa che si indeboliscono. "Ho un mantra - dice - inserisco in quei pensieri pericolosi che cercano di mandarmi fuori strada: Lo accetto" (di Gina Di Meo / Ansa)









Cronaca









Dillo al Trentino