Merano, l'invasione in piazza dei no-vax

Le foto parlano quasi da sole: erano diverse centinaia i no-vax della val Venosta al ritrovo organizzato in piazza della Rena a Merano. Un assembramento record, spesso senza mascherine. Furibondi i gestori dei locali della zona: «Da noi basta un gruppetto per far scattare l’allarme, e poi lasciano fare questo». Il comandante della polizia locale di Merano e il Comune avevano negato la manifestazione, poi l'ok pare essere arrivato direttamente da Bolzano