Bolzano, l'ulivo donato dai colleghi per ricordare l'infermiere Max Altadonna

Mamma Maria, papà Alessandro e la sorella Alessandra hanno ricordato con questo bel gesto il 45enne scomparso lo scorso gennaio. Il padre: "Il mio ragazzo era buono e generoso" (foto Pablo Acero)