Figli coppie gay: Gualtieri, martedì punto con altri sindaci

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - "Martedì ci sentiremo per fare il punto sulla proposta e valuteremo insieme le prossime tappe con i sindaci delle più grandi città italiane: Milano, Bologna, Napoli, Firenze e Bari". Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri a margine della manifestazione delle famiglie arcobaleno a Roma e parlando della sua proposta di trascrizione integrale dei certificati di nascita con due mamme redatti all'estero "Non stiamo parlando di gestazione per altri - ha specificato - ma di un caso su cui c'è una chiarissima giurisprudenza. E' un primo passo, poi chiediamo una iniziativa legislativa". (ANSA).







Gallerie

L'Atalanta festeggia i 70 anni del presidente Percassi

(ANSA) - BERGAMO, 09 GIU - L'Atalanta celebra il settantesimo compleanno del suo presidente Antonio Percassi, 9 da difensore tra il 1969 e il 1977 con 136 presenze e 16 complessivi da presidente. "È un giorno speciale in casa Atalanta. Il raggiungimento di un traguardo personale importante: 70 anni del nostro presidente vissuti sempre con l'Atalanta nel cuore, prima come giocatore e capitano, poi come massimo dirigente", scrive la società. (ANSA).

Moto: ad Alex Marquez le prime libere del gp Italia

(ANSA) - SCARPERIA (FIRENZE), 09 GIU - Alex Marquez (Ducati - team Gresini) si è aggiudicato la prima sessione di prove libere nella classe MotoGp del Gran premio d'Italia all'autodromo del Mugello. Col tempo di 1'46''121, il pilota spagnolo ha battuto di 87 millesimi la Yamaha del francese Fabio Quartararo e di 104 la Ktm del sudafricano Brad Binder. Il primo degli italiani è risultato il romagnolo Marco Bezzecchi (Ducati VR46) 4/o al termine della prove. Più lontano i due piloti della Ducati ufficiale, il piemontese e leader del campionato Pecco Bagnaia al momento solo 16/o, preceduto dal suo compagno, il riminese Enea Bastianini. Pare però che i due, a differenza dei primi, non abbiano provato a simulare il giro di qualifica. E' decisamente andata peggio ad Aleix Espargaro che è scivolato alla curva Bucine del circuito e, una volta rialzatosi da terra, ha raggiunto i box molto claudicante. Già ieri lo spagnolo si era reso protagonista di una caduta in bicicletta mentre si stava allenando e stamani si era presentato in circuito con un tallone dolorante. La prossima sessione di prove libere è fissata questo pomeriggio alle 14,10. (ANSA).

Milano: in corso l'autopsia sul corpo di Giulia Tramontano

(ANSA) - MILANO, 09 GIU - È in corso a Milano l'autopsia sul corpo di Giulia Tramontano, la 29enne incinta di 7 mesi uccisa a Senago, nel Milanese, dal compagno Alessandro Impagnatiello. Ad eseguire l'esame autoptico all'istituto di medicina legale è il professore Andrea Gentilomo insieme agli specialisti che interverranno per eseguire gli accertamenti tossicologici ed entomologici. Intorno alle 8.30 sono arrivati nella struttura di via Mangiagalli i carabinieri della sezione investigazioni scientifiche e l'avvocato della famiglia Tramontano, Giovanni Cacciapuoti. L'autopsia dovrà chiarire, tra l'altro, quante coltellate sono state inferte alla vittima, l'orario della morta e se la donna è stata aggredita alle spalle. (ANSA).

Usa, Trump: sono stato incriminato per i documenti riservati

(ANSA) - NEW YORK, 08 GIU - L'ex presidente americano Donald Trump ha annunciato di essere stato incriminato nel caso degli archivi della Casa Bianca, accusato di essersi portato via intere scatole di documenti, alcuni dei quali riservati, quando ha lasciato la presidenza. "L'amministrazione corrotta di Biden ha informato i miei avvocati che sono stato accusato, presumibilmente nel caso fasullo delle scatole", ha scritto Trump sul suo social network Truth aggiungendo che è stato convocato per martedì alla Corte federale di Miami. "Questo è un giorno buio per l'America: siamo un Paese in serio e rapido declino", ha commentato il tycoon. I capi di accusa nell'incriminazione dell'ex presidente americano sono sette, secondo quanto riporta la Cnn. (ANSA).

Protesta a Kiev contro inerzia dell'Onu dopo crollo diga

(ANSA) - ROMA, 08 GIU - Picchetto dell'ong Unione ucraina degli studenti a Kiev davanti all'ufficio locale delle Nazioni unite per denunciare l'"inerzia" dell'Onu nel prestare aiuto dopo il crollo della diga di Kakhovka, nella regione di Kherson. Lo riporta la tv statale ucraina Suspilne. L'organizzazione denuncia l'indignazione per l'inazione delle Nazioni Unite. "Ogni secondo uno di noi assiste non solo a un altro brutale crimine da parte dei russi ma anche a una manifestazione di impotenza da parte dell'organismo che avrebbe dovuto garantire e assicurare la pace nel mondo. Le Nazioni Unite, invece di condannare il terrorismo ambientale della Russia, si sono congratulate per la "Giornata della lingua russa" su Twitter e hanno invitato a iscriversi al "krapka.ru" dell'Onu", hanno dichiarato gli organizzatori della protesta. (ANSA).

Italiano,'fa male perdere così, due delusioni cocenti'

(ANSA) - ROMA, 08 GIU - "Sono dispiaciuto per tutta Firenze, siamo arrivati a un millimetro da alzare due coppe, invece racconteremo di due delusioni cocenti: questa più dell'altra. Ma rimane una grandissima stagione". Sono le parole di un distrutto Vincenzo Italiano, dopo la finale di Conference League persa con il West Ham. "Perdiamo due finali nel giro di quindici giorni - ha detto in conferenza stampa a Praga - e fa male, soprattutto questa dove ho visto una Fiorentina che ha messo in campo molta più attenzione. Abbiamo perso per due episodi: un rigore che potrebbe anche essere non fischiato e una palla che potevamo lavorare in maniera diversa. Dispiace e fa molto molto molto male. Non lo auguro a nessuno. Fa male per tutti, tutta Firenze era con noi. Mi fa male in particolare perdere con un gol del genere: con quattro difensori schierati su una palla contesa e non su una prodezza di un avversario. Ma lo sanno anche i ragazzi: è stata una delle poche volte che non ho parlato alla squadra perché li ho visti distrutti". Sul suo futuro Italiano parlerà nei prossimi giorni con il presidente. "Io ho un contratto - dice - il presidente ha detto che dopo queste due finali ci si vedrà e serenamente parleremo di tutto: non c'è altro da aggiungere. Si perderanno giocatori, bisognerà rimpiazzarli, serve rinforzare, penso che parleremo di quello e lo faremo serenamente". Uno dei protagonisti della partita è stato Nikola Milenkovic. "Fa male perdere così - ha detto a caldo - mi mancano le parole, abbiamo dato il massimo ma dovevamo essere più concentrati. In finale i dettagli fanno la differenza, purtroppo è andata così. Come noi pressiamo molto alti, sapevamo di dover stare attenti alle palle in profondità: abbiamo letto male la situazione e ci è costato caro. Nelle finali ci sono grandi squadre, e non perdonano niente". (ANSA).

Duplice omicidio nel Napoletano,vittime un uomo e una donna

(ANSA) - ROMA, 08 GIU - Duplice omicidio in provincia di Napoli. Secondo quanto riferiscono i Carabinieri, si tratta di un uomo e di una donna. Il delitto a Sant'Antimo, tra piazza Sant'Antonio e via Caruso. Erano cognati le due vittime, un uomo ed una donna, uccisi stamattina a Sant'Antimo, in provincia di Napoli. Secondo quanto al momento ricostruito, i carabinieri della compagnia di Giugliano sono intervenuti a piazzetta Sant'antonio per la segnalazione di colpi d'arma da fuoco. Sul posto, a terra, c'era il cadavere del 29enne Luigi Cammisa raggiunto da diversi colpi. Negli stessi momenti i militari sono intervenuti in un appartamento di via Caruso 17. All'interno c'era il cadavere di Maria Brigida Pesacane, 24enne, anche la donna era stata colpita da alcuni colpi d'arma da fuoco. Le vittime sono cognati. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Giugliano e del nucleo investigativo di Castello di Cisterna. Non si esclude alcuna pista. (ANSA).









Montagna









In primo piano

montagna

Maestri di sci: mancano giovani. Un mestiere meno "appetibile"

Per il prossimo inverno 2023-24, se tutti i ragazzi saranno idonei, sommati gli aspiranti del liceo di Tione, in Trentino avremo 85 allievi maestri di sci alpino, 17 allievi maestri di snowboard e 11 allievi maestri di fondo da inserire nelle scuole di sci