Fan e maschere da supereroi, Hollywood aspetta Oscar

(ANSA) - ROMA, 12 MAR - Hollywood è pronta per la 95/a edizione degli Oscar, in programma al Dolby Theatre dalle 17 di domenica pomeriggio (le 2 di notte in Italia). Mentre negli hotel più esclusivi della città, da West Hollywood a Beverly Hills, si accavallano eventi mondani riservatissimi, la passerella su cui sfileranno i vip è tutta un fermento di addetti ai lavori e di curiosi che si scattano selfie. L'atmosfera, sabato sera, era quella delle grandi occasioni. "Su questo viale, regaliamo sogni ogni giorno. Domani è il nostro Natale", dice all'ANSA una donna vestita da Catwoman, vera istituzione dell'Hollywood boulevard insieme ad altri colleghi mascherati da supereroi o personaggi di Star Wars. Sono loro i guardiani quotidiani del sogno: si fanno foto con i turisti, danno un tocco bizzarro a questa parte di città, piena di souvenir economici e cibo scadente. "In questa settimana raddoppiamo gli affari. Domani lasciamo spazio alle stelle vere. Ma lunedì torniamo", promette Darth Vader. Il traffico nelle strade attorno procede a passo d'uomo. La pioggia ha graziato Los Angeles almeno nell'ultimo giorno di preparazione. Il meteo incerto ha comunque costretto gli organizzatori a coprire la passerella con grandi teloni impermeabili. Dei drappi rosso fuoco ondeggiano lungo il percorso d'accesso al teatro, mentre a terra - ancora coperto dal cellophane - c'è il "tappeto rosso" più famoso del mondo, che però quest'anno è color champagne. Decine di guardie di sicurezza accasciate alle transenne controllano che i curiosi non ci camminino sopra. Lungo i bordi, sfila un'allegra e varia processione di persone, venute a pregustare l'atmosfera degli Oscar. "Siamo il corpo di ballo di una scuola superiore di Salt Lake City. La nostra non è una semplice gita, è un sopralluogo: il prossimo anno vogliamo esibirci sul palco", scherza la professoressa che accompagna 30 adolescenti urlanti. "Noi veniamo dall'Illinois", gridano altre ragazze, appena dietro: "È emozionante essere qui!", e giù di selfie con una statuetta a dimensioni sovrumane. Nel negozio di souvenir dell'attiguo Chinese Theatre, Vivi non ha dubbi: "questa settimana per noi è la più redditizia dell'anno". Vende a 5,99 dollari la versione di plastica della statuetta dorata: "si sente elettricità nell'aria". Sono eccitati anche due sposini tedeschi, che gli Oscar li hanno visti solo in tv: "È tutto più piccolo di come pensavo - dice Corinne - ma valeva la pena sbirciare!". (ANSA).





Gallerie

Le foto

Waltherpark, ecco il cantiere della cittadella bolzanina

Porte aperte oggi, 23 marzo, al cantiere del Waltherpark a Bolzano, per una Festa di primavera con musica e cibo. Ai cittadini e alle autorità è stato mostrato lo stato dei lavori del centro commerciale e della parte residenziale. Con il presidente di Signa Italia, Heinz Peter Hager, che ha voluto ribadire, nonostante i timori legati al crac Benko: "Saranno pronti per la primavera 2025". LE FOTO (DLife)

le foto

Lezione speciale a Piné: gli studenti incontrano i campioni dello sport

I campioni del ghiaccio, ma anche quelli di tiro con l'arco, orientamento, corsa powelifting. "Lezione" speciale questa mattina (19 marzo) per oltre 200 studenti di Piné: nella palestra della scuola media hanno incontrato i beniamini di casa, 42 campioni premiati di pattinaggio (Pietro e Arianna Sighel e Andrea Giovannini), hockey, tiro con l'arco, orientamento, corsa e powerlifting. Presenti anche i presidenti del consiglio regionale e provinciale Roberto Paccher e Claudio Soini. LE FOTO (L. Marognoli)

LE FOTO

Folla alla 77a Mostra dell'agricoltura ed alla 1a di Bio-Logica. Domani la fiera di San Giuseppe

Tutti in fila, bambini compresi, sin da prima dell'orario di apertura dei cancelli a Trento Expo. Per la vera festa di primavera della città di Trento e non solo: si è aperta oggi, infatti e lo resterà pure domani, la 77a Mostra mercato dell'agricoltura e la 1a di Bio-Logica. Come sempre, anche grazie alla bella giornata di sole, presa d'assalto la tensostruttura che ospita nel piazzale, l'esposizione di animali da cortile, con cavalli, mucche, vitellini capre, e capretti. All'esterno, la possibilità di effettuare giri con gli asinelli, tutto sempre soldi out. Domani si replica, ricordando che la città sarà invasa dalle oltre 500 bancarelle della fiera di San Giuseppe. Testo e immagini di Claudio Libera

LE FOTO

Folla alla 77a Mostra dell'agricoltura ed alla 1a di Bio-Logica. Domani la fiera di San Giuseppe

Tutti in fila, bambini compresi, sin da prima dell'orario di apertura dei cancelli a Trento Expo. Per la vera festa di primavera della città di Trento e non solo: si è aperta oggi, infatti e lo resterà pure domani, la 77a Mostra mercato dell'agricoltura e la 1a di Bio-Logica. Come sempre, anche grazie alla bella giornata di sole, presa d'assalto la tensostruttura che ospita nel piazzale, l'esposizione di animali da cortile, con cavalli, mucche, vitellini capre, e capretti. All'esterno, la possibilità di effettuare giri con gli asinelli, tutto sempre soldi out. Domani si replica, ricordando che la città sarà invasa dalle oltre 500 bancarelle della fiera di San Giuseppe. Testo e foto di Claudio Libera









Scuola & Ricerca



In primo piano