Lo scontro con il governo 

Autotrasporto vicino allo sciopero nazionale

Trento. Confartigianato Trasporti aderirà, anche in Trentino, al fermo dei servizi se dal Governo non arriveranno le risposte per la categoria. “La situazione non è più sostenibile, ogni sei mesi...

Trento. Confartigianato Trasporti aderirà, anche in Trentino, al fermo dei servizi se dal Governo non arriveranno le risposte per la categoria. “La situazione non è più sostenibile, ogni sei mesi cade il governo e le promesse che ci vengono fatte diventano puntualmente carta straccia. Siamo poi passati da 240 milioni di euro promessi per le spese strutturali ad 80 in meno (il 30 percento tanto per cominciare), sempre se arriveranno. Si trattai di una situazione tragica”.

I dirigenti dell'autotrasporto di Confartigianato provenienti da tutte le regioni d'Italia, hanno avallato la linea portata avanti dal Comitato esecutivo Unatras, decidendo l'organizzazione di assemblee territoriali e dando pieno mandato al Presidente nazionale di espletare tutte le procedure previste per la dichiarazione di fermo se il Governo non metterà in atto le necessarie misure a tutela della competitività, regolarità e dignità del comparto.