Un vero tour di presentazioni letterarie all’ombra delle Dolomiti

Canazei. Carrellata di incontri letterari all’ombra delle Dolomiti: vediamo quelli odierni.Canazei. Appuntamento a Canazei, questa sera, ore 21, al Teatro Marmolada, con la presentazione del libro...

Canazei. Carrellata di incontri letterari all’ombra delle Dolomiti: vediamo quelli odierni.

Canazei. Appuntamento a Canazei, questa sera, ore 21, al Teatro Marmolada, con la presentazione del libro “Il caso Kaufmann. Un amore proibito nella Germania di Hitler”. Ispirato a una storia vera, Il caso Kaufmann è il primo romanzo del giornalista Giovanni Grasso, dal 2015 consigliere del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la stampa e la comunicazione. Sarà Piero Badaloni, giornalista e scrittore, a dialogare con l’autore presentando al pubblico questa storia, che racconta la relazione di amicizia e di amore tra l’ebreo Leo Kaufmann e la giovane “ariana” Irene Seiler, una storia d’ingiustizia che obbliga a riflettere. Grasso poi presenterà il libro in altri appuntamenti in Trentino, dei quali daremo conto domani.

Pinzolo. Prosegue il festival Mistero dei Monti. Alle ore 10 a Campo Carlo Magno di Pinzolo incontro con Marcello Palmieri, giornalista dell’Avvenire, Luciano Imperadori e Paolo Bisti, su “Dal vecchio continente. L’inno alla gioia della Madonna d’Europa”.

Madonna di Campiglio. Nel pomeriggio alle 17.30 in Sala della Cultura a Madonna di Campiglio, il giornalista e fotogiornalista Emanuele Confortin è protagonista dell’incontro dal titolo “Infinito Himalaya? Dal confine indocinese”.

Caderzone. Palazzo Lodron Bertelli a Caderzone alle ore 16.30 ospita l’autore, di Tione, Giampaolo Antolini che presenta il suo romanzo d’esordio “La linea rossa”, che porta a riflettere e a guardare dentro le piccole cose e racconta l’amicizia e l’amore.

San Martino di Castrozza. Per Dolomitincontri, il direttore del nostro quotidiano, Trentino, Paolo Mantovan modera l’incontro con l’autore Matteo Righetto che presenta il suo “La Terra Promessa”, alle ore 18 in Sala Congressi a San Martino. Si conclude con questo romanzo la “Trilogia della patria”, la saga della famiglia De Boer, un’avventura epica che ha in sé l’incanto e il terrore di tante prime volte. K.C.