Domani concerto 

Torna la “Smarano Organ Academy” 

Smarano. Con un’anteprima dedicato alla rassegna “Alla riscoperta del patrimonio organario della Val di Non” che propone domani 19 luglio, il concerto Note d’organo con Marco Fracassi, inaugura l’ediz...

Smarano. Con un’anteprima dedicato alla rassegna “Alla riscoperta del patrimonio organario della Val di Non” che propone domani 19 luglio, il concerto Note d’organo con Marco Fracassi, inaugura l’edizione 2019 della Smarano International Organ Academy dedicata quest’anno al tema della “Fantasia” quale elemento musciale a cui è dedicato anche una rassegna concertistica dal titolo “Quasi una fantasia”. Domani sera quindi in Chiesa di S Mari Assunta a Vigo di Ton, ore 20.45 il cremonese ; Marco Fracassi propone ai due organi un concerto dedicato a pagine di J.P. Sweelinck, G.Frescobaldi, D.Zipoli, D.Buxtehude, T.Albinoni, A.Corelli, A.Vivaldi e J.S.Bach. Marco Fracassi è musicologo, docente d’organo al Conservatorio di Trento e direttore stabile dell’Orchestra e Coro “La Camerata di Cremona, oltre che de “I Solisti di Cremona”. Il 25 luglio quindi entra nel vivo la manifestazione di punta dell’Associazione di promozione culturale Monsignor Celestino Eccher. Pur dedicandosi ad un settore di nicchia, come la promozione e organizzazione di rassegne dedicate alla musica d’organo, clavicembalo, a masterclass di approfondimento nel campo della musica antica per tastiera, tuttavia ha saputo ritagliarsi una finestra di interesse a livello mondiale. Tutto questo ospitando docenti che arrivano da Università di tutto il mondo così come gli allievi, ma anche grazie al web e la diffusione in streaming dei concerti di punta. Un interesse che ha fatto registrare migliaia di utenti on line per ogni concerto trasmesso nelle passate edizioni. Dopo aver affrontato un percorso cronologico musicale che dal tardo rinascimento è giunto al barocco, quest’anno si proseguirà fino al Settecento, da Bach a Scarlatti. Accanto all’Accademia, immancabile la rassegna di concerti con sei appuntamenti a cura degli insegnanti dell’Accademia, fra cui nomi come Ulrika Davidsson, William Porter, Derek Remes o Malcom Bilsom e i concerti specialidi itinerari musicali in Val di Non previsti ad agosto che prevedono ospiti Marco Pierobon e Felix Marangoni il 7 agosto, Bonporti Antiqua Ensemble, il 9, Stefano Pellini e Pietro Tagliaferri il 10, Orchestra Haydn di Bolzano e Trento il 13 e il duo chitarra Soattin Noli il 20.K.C.