dal 30 aprile

Il Trento Film Festival: il primo con le sale dei cinema aperte al pubblico

Quest’anno la forma è ibrida: in presenza e online e sono 23 i film in concorso

TRENTO. Dal 30 aprile al 9 maggio torna il Trento Film Festival con un’edizione ibrida: si riaprono le sale (dal primo maggio), ma tutti i film e gli eventi saranno disponibili anche sulla piattaforma online.trentofestival.it fino al 16 maggio.

Ecco il video di Stefano Weber e Paolo Sartori che racconta il Concorso: i più appassionanti e originali documentari e cortometraggi in gara per le Genziane d'Oro e d'Argento.

Il Trento Film Festival, 23 film in concorso e la gente (di nuovo) nelle sale

Dal 30 aprile al 9 maggio torna il Trento Film Festival con un'edizione ibrida: si riaprono le sale, ma tutti i film e gli eventi saranno disponibili anche sulla piattaforma online.trentofestival.it fino al 16 maggio. Ecco il video di Stefano Weber e Paolo Sartori che racconta il Concorso: i più appassionanti e originali documentari e cortometraggi in gara per le Genziane d'Oro e d'Argento.

«23 i film in Concorso, 14 lungometraggi e 9 cortometraggi, per 18 anteprime tra italiane e internazionali, e la presenza di 9 registe donne: sono numeri importanti e densi di significato, per una rassegna che si dimostra anche quest’anno più forte dell’emergenza, e che danno il senso di vitalità di un settore che – nonostante tutte le difficoltà che lo hanno investito – ha ancora forza, idee e passione», spiega Sergio Fant, responsabile della programmazione cinematografica del Trento Film Festival, il primo festival in Italia a tornare nelle sale.