Il piano di Thiollier rilegge Gershwin

Dimaro. Con uno fra i più completi, raffinati ed estroversi pianisti e musicisti di oggi, Francois Joel Thiollier, franco americano, torna in Val di Non, a Dimaro, la rassegna “Omaggio all’arte...

Dimaro. Con uno fra i più completi, raffinati ed estroversi pianisti e musicisti di oggi, Francois Joel Thiollier, franco americano, torna in Val di Non, a Dimaro, la rassegna “Omaggio all’arte pianistica di Arturo Benedetti Michelangeli”. Oggi il recital al pianoforte che Thiollier propone, in Teatro alle ore 21, titola “The World of George Gershwin”, opera omania per pianoforte solo. All’ascolto saranno proposte musiche di Gershwin dai Three Preludes al The Song Book, An American in Paris nella rielaborazione di Thiollier e poi Rialto Ripples, firmata Gershwin e Will Donaldson, e la Rhapsody in Blue nella versione originale per piano solo. Thiollier ha vinto 8 Grands Prix, risultato senza precedenti, in concorsi internazionali, fra cui Regina Elisabetta del Belgio e Cajkovskij di Mosca. Il suo vastissimo repertorio, la sua eccezionale cultura musicale e la sua padronanza della tastiera, sono la chiave del suo successo internazionale. Il grande pianista francese suona oggi in più di 40 Paesi con le più prestigiose orchestre e nelle sale più importanti di tutto il mondo. La sua interpretazione del Concerto di Busoni alla Philharmonie di Berlino è stata così recensita: «Thiollier, un pianista al di sopra di ogni paragone, ha stupefatto e affascinato il pubblico con una tecnica pazzesca, una raffinata eleganza, un compiuto senso del suono e, infine, qualità non delle minori, con una musicalità piena di generosità».

Comano Terme. Tra jazz e tango invece il Trio Garnerama sarà al Grand Hotel Terme di Comano Terme, ore 21 a ingresso libero. Attivo dal 2008, è composto da Fabrizio Crivellari, Peter Lanziner ed Edoardo Bruni. Si è dedicato a una trasversalità di repertori che spazia dalla classica al tango, dal jazz alla bossa nova Si è esibito in Italia e all'estero e propone in questo concerto musiche di Bolling, Bollani, Brubeck, Howard, Jobim, Gardel, Barnes, Piazzolla, oltre che di Edoardo Bruni.

Ossana. Infine per “Castelli in musica” al Castello di Ossana San Michele, ore 21, l’Ensemble Girola Frescobaldi propone un raffinato repertorio di musiche tardorinascimentali e barocche, che a cavallo fra XVI e XVII secolo risuonavano nelle corti europee. K.C.