ROVERETO 

Domani alla Libreria Arcadia l’ Armenia di Antonia Arslan

TRENTO. Domani 21 febbraio alle 19, alla Libreria Arcadia di via Fontana 16 a Rovereto, arriva Antonia Arslan con le sue storie armene. Antonia Arslan, scrittrice e saggista italiana di origine...



TRENTO. Domani 21 febbraio alle 19, alla Libreria Arcadia di via Fontana 16 a Rovereto, arriva Antonia Arslan con le sue storie armene. Antonia Arslan, scrittrice e saggista italiana di origine armena, ha insegnato Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Padova. Sostiene di aver ritrovato la sua “armenità” (una condizione dell’anima e culturale), attraverso la poesia di Varujan.

È stata capace di raccontare la storia di un popolo e la diaspora armena attraverso libri come “La masseria delle allodole” ( trasposto in un film dai fratelli Taviani ), “La strada di Smirne” e “Lettera a una ragazza in Turchia”, solo per citarne alcuni. Ovviamente al centro del suo interesse è sovente finita la scottante vicenda del genocidio armeno operato dai turchi a ridosso della prima guerra mondiale e poi rimosso e negato dalla coscienza collettiva turca: un genocidio che rappresenta una sorta di anticipazione dell’olocausto compiuto ai danni degli ebrei dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale.

















Cronaca

LE FOTO

Ossana dei 1600 presepi: c'è quello dedicato agli eroi della pandemia

Oltre 1.600 presepi si snodano tra i vicoli e nelle case di Ossana, realizzati da artisti e residenti con materiali spesso inconsueti come sementi , stoffe, legno e cera d'api. Spicca quello dedicato a operatori sanitari e volontari che, durante la pandemia, hanno salvato delle vite sacrificando la propria. LE FOTO







Dillo al Trentino