casa di riposo

Rsa Primiero, due positivi Covid: test a tappeto e via alla terza dose

La struttura rassicura i familiari: “Tutti gli ospiti in stanza per ridurre il rischio di contagio”

FOCOLAIO IN RSA A TRENTO. Otto contagiati, trasferiti ad Arco 

PRIMIERO. Sono due gli ospiti della casa di riposo Apsp San Giuseppe di Primiero che sono risultati positivi al Covid. Entrambi con sintomi lievi.

Lo precisa la struttura dopo il comunicato diffuso dall’Azienda sanitaria. 

Nella mattinata di oggi (19 ottobre) tutti gli ospiti sono stati sottoposti a tamponi molecolari che verranno analizzati a Trento.

"I residenti dell’Apsp San Giuseppe – hanno spiegato in una nota i vertici della casa di riposo – soggiornano nelle proprie stanze al fine di contenere la diffusione del virus e per ridurre le occasioni di contatto all’interno della struttura. Vi avvisiamo che non è nostra intenzione trasferire i residenti positivi nelle strutture di supporto, salvo situazione di emergenza per carenza di personale”.

“A breve, presumibilmente già in settimana, inizieremo con la terza dose di vaccinazione per i residenti per i quali è stato acquisito il consenso informato. Vi assicuriamo – conclude il comunicato – che tutto il personale presente lavora con professionalità e dedizione per il benessere dei residenti. Il servizio animazione garantisce i contatti via whatsapp o per telefono con i vostri cari”.