la tragedia

Val Sarentino, contadino muore travolto dalla frana a un passo da casa

L’uomo è stato sorpreso da uno smottamento causato dalla tempesta

LE IMMAGINI: I soccorsi in azione: lo smottamento in fondo ad un prato scosceso



VALDURNA. Tragedia ieri sera in val Sarentino, dove un contadino di 42 anni di Valdurna è stato travolto e ucciso da una frana scesa da un prato poco a monte della sua abitazione. Secondo una prima ricostruzione dei servizi di emergenza, l'agricoltore era impegnato a drenare l'acqua scesa a valle a causa della tempesta quando sarebbe stato sorpreso da due smottamenti avvenuti in rapida successione. L’uomo è stato ritrovato dopo circa un'ora di ricerche. Rianimato in loco, è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Bolzano, dove è deceduto.

Valdurna, travolto e ucciso dalla frana a un passo da casa: i soccorsi in azione

Tragedia nella serata di ieri, giorno di Ferragosto: lo smottamento è avvenuto in un prato poco a monte del paese. Vittima un contadino, estratto dal fango dopo un'ora di lavoro (foto vigili del fuoco)



La colata di fango è discesa fino alla piazza del paese. Impegnati nell’intervento i Vigili del fuoco volontari della valle, i Vigili del fuoco professionali di Bolzano, il Soccorso alpino, la Croce Bianca, il Soccorso idrico, i Vigili del fuoco distrettuali di Bolzano e l'eliambulanza.

















Cronaca







Dillo al Trentino