Nell’incidente morì un turista belga 

Scontro a Zambana, lascia la rianimazione Bertasi

Trento. Il quadro clinico è migliorato e Michela Bertasi, 31 anni di Rovereto, ha lasciato il reperto di rianimazione del Santa Chiara per essere trasferita in reparto. La donna era stata coinvolta...

Trento. Il quadro clinico è migliorato e Michela Bertasi, 31 anni di Rovereto, ha lasciato il reperto di rianimazione del Santa Chiara per essere trasferita in reparto. La donna era stata coinvolta nel pauroso incidente stradale avvenuto domenica 7 luglio provinciale 235 che collega la Rocchetta a Trento. Lo scontro circa un chilometro prima, venendo da Mezzolombardo, del ponte per Zambana vecchia. La Citroen C3 nera con a bordo due turisti diretti all’aeroporto di Verona, in fase di sorpasso nonostante la striscia continua, ha centrato una Ford B-Max guidata da Michela Bertasi. Lo schianto è stato tremendo e poi le due auto sono state centrate dalla Berlingo guidata da un cittadino tedesco di 63 anni. Il belga alla guida della Citroen C3, Ingo Hepp di 43 anni, è morto sul colpo. Gravi le condizioni della compagna di quest’ultimo: le sue condizioni dovrebbe comunque permettere a breve in trasferimento in Belgio.