Il miglior liceo classico è il Prati Quello scientifico è a Rovereto

Trento. Non ci sono grosse sorprese per quanto riguarda la classifica delle scuole in Trentino. Sulla vetta, per quanto riguarda il liceo classico, c’è ancora una volta il Prati di Trento. Per lo...



Trento. Non ci sono grosse sorprese per quanto riguarda la classifica delle scuole in Trentino. Sulla vetta, per quanto riguarda il liceo classico, c’è ancora una volta il Prati di Trento. Per lo scientifico, invece, bisogna andare a Rovereto, al Rosmini. Il confronto va fatto - spiegano gli esperti - guardando indirizzo per indirizzo, perché confrontare fra di loro scuole di tipo diverso può essere fuorviante.

A ogni modo, tutti i risultati si trovano da ieri sul sito Eduscopio.it. La classifica tiene conto di una serie di indicatori ed è stata pensata soprattutto per aiutare i ragazzi nell’orientamento. Tutti i giudizi si basano su due possibili percorsi: l’esito verso il mondo del lavoro o verso l’università. Nel primo caso, si valuta la percentuale di ragazzi che lavorano entro due anni dal diploma e la coerenza del lavoro trovato con gli studi compiuti. Nel secondo caso, invece, si valuta se una scuola dà buone basi, andando a vedere cosa è successo a chi si è diplomato in quella scuola e poi si è iscritto all'università. Ovviamente, i due percorsi sono differenziati anche sulla base degli indirizzi. Perché, almeno in teoria, i licei dovrebbero preparare all’università, gli istituti tecnici e professionali al lavoro.

Andiamo dunque a scorrere i risultati, partendo dai licei classici.

Liceo classico

Il Prati di Trento è il primo: la maggior parte dei diplomati sceglieranno all’università un indirizzo umanistico (19,8%), giuridico-politico (15,9%) e scientifico (15%). Ottenendo ottimi risultati e una media dei voti che supera il 28.

In classifica, seguono poi il Rosmini di Rovereto e il Maffei di Riva del Garda.

Liceo scientifico

Per quanto riguarda il liceo scientifico, bisogna invece abbandonare il capoluogo. Primo è il Rosmini di Rovereto: in questo caso la media dei voti degli universitari supera il 29. Seguono, poi, in classifica: il Bertrand Russel di Clas, l’Andrea Maffei di Riva del Garda. Il Galilei di Trento è solo quarto. Seguono poi il Marie Curie di Pergine, la Rosa Bianca di Cavalese, il De Gasperi di Borgo e il Da Vinci di Trento.

Liceo scienze umane

In questo caso, Trento - con il Rosmini - è solo quarta. Il podio è composto da Borgo (De Gasperi), Filzi (Rovereto) e Guetti (Tione).

Istituto tecnico tecnologico

Difficile, in questo caso, fare il confronto, perché dipende dai diversi indirizzi di specializzazione. Buoni risultati comunque per la Fondazione Mach a San Michele, il De Gasperi a Borgo, il Galilei a Trento e il Marie Curie a Pergine.













Scuola & Ricerca

In primo piano

Sport

Sci: niente Coppa del Mondo? Zermatt chiude ai professionisti

In estate le squadre 'elite' non si alleneranno sul ghiacciaio, «Il comprensorio Zermatt Bergbahnen punta in futuro a dedicarsi con la massima attenzione agli ospiti nazionali e internazionali, per migliorare l'offerta e dare maggiore spazio alla forte domanda»