LA TRAGEDIA

Schianto nella notte a Piné, perde la vita il ventunenne Tommaso Mattivi

La sua auto è finita contro una casa sulla provinciale nei pressi del lago delle Piazze. Il giovane era molto conosciuto sull'altopiano. Era podista e sciatore

BEDOLLO. E' Tommaso Mattivi, 21 anni, residente a Pergine ma molto conosciuto nel Pinetano, dove aveva risieduto, la vittima del tragico incidente avvenuto nel corso della notte a Bedollo. Il giovane, alla guida della sua auto, è uscito di strada lungo la provinciale che costeggia il lago delle piazze, nei pressi dell'hotel Miramonti, finendo contro una casa.

Le condizioni del ragazzo sono apparse immediatamente disperate. Sul posto, oltre le ambulanze, è intervenuto l'elicottero del 118 per trasferire il giovane al Santa Chiara di Trento, dove però il ragazzo ha perso la vita.

Mattivi aveva frequentato il Marie Curie. Era molto conosciuto a Piné, partecipava alla sagra dei "Capusati" che ogni anno a Ferragosto viene organizzata sul lago delle Piazze dai ragazzi del posto. Era anche uno sportivo: faceva atletica leggera e sci.

Grande il cordoglio per la sua scomparsa nelle comunità di Bedollo, Baselga e Pergine.