La voce di Gloria Zenatti  incanta “Ades got talent” 

Il reality della Destra Adige. Tra i 22 iscritti al concorso si impone la cantante roveretana  Alle sue spalle il ballerino Matteo Toniolli e terza posizione per la giovanissima Irene Pezcoller

Villa lagarina. È la giovane cantante roveretana gloria zenatti la vincitrice della seconda edizione di “ades got talent”. il simpatico concorso, mutuato dal format del reality televisivo, è realizzato nell'ambito delle politiche giovanili della destra adige e all'organizzazione collaborano diverse associazioni da nomi a isera. e da nomi a isera si svolgono anche le cinque serate dove i concorrenti si esibiscono, una per teatro registrando sempre una grande affluenza di pubblico: dalla prima in settembre a isera fino a quella di sabato a villa passando per nomi, noarna e pomarolo. quest'anno sono stati 22 gli iscritti al concorso - provenienti dalla vallagarina ma anche con qualche incursione da trento, martignano e besenello - e ridotti a 12 dopo la terza serata e a sei dopo la semifinale di pomarolo. sabato sera nella serata finale, condotta dai brillanti mirko prezzi e matteo bettini e in un teatro di villa talmente pieno che qualcuno non è riuscito a entrare, oltre a zenatti si sono esibiti momy moussaif, michele cominolli, matteo antoniolli, caterina zasso e irene pezcoller. se l'intento è goliardico, non lo è però il giudizio della giuria composta da 4 giurati: due esperti in ambito dello spettacolo e dell'arte, un assessore o consigliere comunale del paese ospite e una persona sorteggiata dal pubblico.

Divertimento e goliardia

Tra i segreti del successo c'è proprio il coinvolgimento degli spettatori: all'entrata viene consegnato un biglietto con un numero e prima dell'inizio della serata vengono estratti 4 spettatori che improvvisano una gag sul palco e il migliore entra a far parte della giuria. Venendo alla parte competitiva della manifestazione la vincitrice è stata la cantante Gloria Zenatti, mentre il secondo posto è del ballerino Matteo Toniolli la cui esibizione ha ben impressionato il pubblico. Terza posizione per la giovanissima (13 anni), Irene Pezcoller, pure lei cantante. Visto il successo gli organizzatori stanno già pensando alla terza edizione, magari ampliandola anche alla sponda sinistra del fiume. PA.T.