Al Brione un pomeriggio dedicato alle pulizie del quartiere

Rovereto. Magari bastassero le pulizie di primavere per rendere un quartiere più bello ed accogliente. Perché di gente maleducata che non rispetta il territorio (e alla fin fine se stessa) ce n’è...



Rovereto. Magari bastassero le pulizie di primavere per rendere un quartiere più bello ed accogliente. Perché di gente maleducata che non rispetta il territorio (e alla fin fine se stessa) ce n’è ancora. Tanto che Brione Insieme con la circoscrizione Nord e Quartiere solidale chiamano a raccolta volontari (non solo residenti al Brione) per un paio di ore sabato (dalle 14.30 ritrovo in piazza della Pace e alle 17 merenda in compagnia) da dedicare alle pulizie di quartiere. «Alle pulizie generali di inizio giugno in occasione della nostra festa - afferma Luciano Rovro del Progetto Brione Insieme - avevamo pensato di dare un seguito con un appuntamento fisso il primo sabato di ogni mese. A settembre è stata davvero bella l’iniziativa dedicata alle pulizie con la partecipazione di parecchie ragazze del liceo Rosmini che poi avevano dato la loro disponibilità per altre iniziative. E così le avremo anche sabato con il loro entusiasmo e la loro disponibilità per un quartiere più pulito. Quella di sabato sarà anche l’occasione per una riflessione sull’educazione civica, sul rispetto del territorio e dell’ambiente che si concretizza anche con dei piccoli gesti come gettare nei cestini carte di caramella o nel posacenere da tasca i mozziconi di sigaretta...» E tutti possono partecipare alle pulizie: «L’attrezzatura ve la diamo noi, la buona volontà la portate voi».

















Montagna







Dillo al Trentino