L’INCENDIO

Allarme incendio al Santuario di San Romedio, ma per fortuna è solo fumo

Intervento dei vigili del fuoco e sopralluogo dei tecnici dell'Ufficio provinciale per i beni storico-artistici

PREDAIA. Allarme incendio stamane, 5 febbraio, al Santuario di San Romedio, a Sanzeno. Ma fortunatamente si è trattato solo di fumo intenso e non sono stati registrati danni.

 A confermarlo - in una nota diffusa dalla Diocesi di Trento - è lo stesso rettore, padre Giorgio Silvestri.

Dalle prime informazioni si è trattato di una candela, finita sul pavimento di legno, che avrebbe provocato un intenso fumo. Al momento del fatto all'interno del santuario era presente un solo religioso, il quale ha allertato i vigili del fuoco della zona, prontamente intervenuti per evitare ogni possibile conseguenza.

"La situazione - tranquillizza padre Silvestri, dopo il sopralluogo con tecnici dell'Ufficio provinciale per i beni storico-artistici - è assolutamente sotto controllo e il santuario è regolarmente aperto".