la tragedia

La val di Cembra in lutto per la scomparsa di Patrick Amort: aveva solo 20 anni

Vittima del terribile schianto di ieri a Grumes



GRAUNO. Sconcerto e dolore a Grauno per la tragica scomparsa di Patrick Amort, il ventenne rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale ieri, alle 13.30 sulla statale 612 della val di Cembra, all'altezza del bivio per Grumes.

Il giovane è morto nelle lamiere dell'auto che conduceva, una Fiat Panda vecchio modello alimentata a gpl, entrata in collisione con una Aprilia Tuono, guidata da Jozef Mohoric, 49 anni di Bolzano, anche lui deceduto nello schianto.

Patrick aveva studiato all’Enaip di Villazzano. Poi, dopo uno stage presso Ecoopera, era stato subito assunto: faceva manutenzione di compressori e altre macchine industriali, particolarmente complesse, in impianti di depurazione privati. Un ragazzo che sapeva farsi apprezzare, umanamente e professionalmente.

Patrick e la sorella minore Samanta hanno frequentato le scuole in val di Cembra e sia i ragazzi che i genitori sono sempre stati ben inseriti nella comunità.

Tutta la comunità si è stretta attorno a mamma Carmen e papà Stefan, che hanno raggiunto ieri il teatro dello schianto in cui ha perso la vita il loro ragazzo.

















Cronaca







Dillo al Trentino