Il sindaco assegna le deleghe a cinque consiglieri comunali

Vallelaghi. Il sindaco di Vallelaghi Lorenzo Miori, richiamando l’articolo 22 dello Statuto comunale che consente al sindaco di nominare fino a sei consiglieri comunali per lo svolgimento di compiti...

Vallelaghi. Il sindaco di Vallelaghi Lorenzo Miori, richiamando l’articolo 22 dello Statuto comunale che consente al sindaco di nominare fino a sei consiglieri comunali per lo svolgimento di compiti determinati in specifiche materie per un periodo definito, ha attribuito a cinque consiglieri specifici compiti e funzioni. Le nomine saranno comunicate dal sindaco, e ufficializzate, al prossimo consiglio comunale. Il consigliere delegato partecipa, senza diritto di voto, alle riunioni della giunta nelle quali si discutono i temi attinenti al suo incarico e la struttura comunale collaborerà con il consigliere delegato nell’espletamento del proprio incarico. Alla consigliera Veronica Sommadossi il sindaco ha attribuito i compiti e le funzioni in materia di coesione sociale. Sommadossi avrà il compito di svolgere le funzioni inerenti le attività connesse alla cittadinanza attiva, alle progettualità che migliorino il benessere comunitario dei cittadini attraverso programmi di intervento di servizio civile, ricercando i rispettivi bandi e predisponendo i relativi progetti. Il consigliere Marco Sorio si occuperà di comunicazione istituzionale e del Progetto fibra ottica; si impegnerà per la realizzazione dello sportello telematico dei servizi e dei nuovi canali di comunicazione e di informazione. Il consigliere Luca Sommadossi si interesserà di agricoltura biologica, con l’obiettivo di promuovere il biologico e di valorizzare il Biodistretto della Valle dei Laghi. Il consigliere Gabriele Margoni opererà nell’ambito della mobilità sostenibile, curando la valorizzazione dei percorsi ciclabili, la manutenzione della rete sentieristica e il coordinamento tra i vari assessorati e gli uffici comunali, per la realizzazione di nuovi percorsi ciclopedonali. Il consigliere Andrea Paissan sarà rappresentante del Comune per l’attività sportiva, terrà i rapporti con le associazioni sportive e si dedicherà alla realizzazione del progetto falesie. E.Z.

©RIPRODUZIONE RISERVATA