rogo

Riprende vigore l’incendio nel bosco a Bondone di Storo, in azione due Canadair

Il rogo sembrava spento dopo quattro giorni di intenso lavoro dei vigili del fuoco. Oggi nuovo allarme



TRENTO. Sembrava domato ieri (23 marzo) dopo quattro giorni l’incendio boschivo divampato San Martino a Bondone di Storo, che da sabato teneva occupati i vigili del fuoco. 

Il vento aveva dato tregua e il rogo sembrava spento.

E invece oggi il fumo ha fatto scattare un nuovo allarme e sul posto sono entrati in azione anche due aerei Canadair e un elicottero.

Non si esclude l’origine dolosa. Secondo le prime stime le fiamme hanno interessato 25 ettari di bosco.

















Cronaca







Dillo al Trentino