LA SITUAZIONE

Coronavirus: domenica senza vittime in Trentino, superati i 36 mila vaccinati

Nel bollettino di oggi 259 nuovi positivi. Altri 175 guariti

TRENTO. Nessun decesso da Covid-19 nel bollettino odierno dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, che riporta anche 259 nuovi positivi, mentre le vaccinazioni superano le 36.000 dosi, con oltre 13.000 persone che hanno effettuato anche il richiamo.

Nel dettaglio, sono 57 i nuovi casi positivi al molecolare mentre quelli all’antigenico sono 202. Dai molecolari arriva anche la conferma della positività di 134 persone il cui contagio era emerso nei giorni scorsi dai test rapidi.
Dei nuovi positivi di oggi, 78 sono asintomatici e 176 pauci sintomatici. Tra i bambini e ragazzi in età scolastica, ad aver contratto il virus ce ne sono altri 31 (le classi in quarantena ieri erano 44) e tra loro troviamo 5 piccolissimi (0-2 anni) e 3 di età compresa fra i 3 ed i 5 anni.
Sono 46 invece i nuovi casi fra ultra settantenni. Si registrano poi altri 175 guariti, che portano il totale a 27.631.
I ricoverati in ospedale diventano 196 (29 sono i pazienti in terapia intensiva), considerati i 14 nuovi ingressi compensati solo per metà dalle 7 dimissioni effettuate ieri.
Al Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara di Trento intanto sono stati analizzati altri 820 tamponi molecolari che, sommati ai 375 visti dalla Fem, portano il totale a 1.195. All’Azienda sanitaria inoltre sono stati notificati altri 1.465 tamponi rapidi antigenici.
Sul fronte delle vaccinazioni, il dato di questa mattina riportava 36.052 somministrazioni, con 13.381 soggetti che hanno ricevuto anche la seconda dose. Nel numero totale rientrano anche le 6.878 dosi (prime e seconde) riservate ad ospiti di residenze per anziani.