l’analisi

A caccia di un posto: ecco i 10 lavori più richiesti sul mercato

Dagli operatori socio-sanitari agli autisti di autobus, dai pasticceri ai mediatori culturali: molte specializzazioni sono richiestissime



TRENTO. Siete alla ricerca di un lavoro sicuro? O, meglio, di un tipo di formazione che vi garantisca il lavoro? Allora partite da questa lista: una top ten dei mestieri più richiesti ma che in pochi vogliono fare, elaborata dall’ente di formazione professionale Ellesse Group. Si tratta di occupazoni tecnico-pratiche, iI cui personale appare introvabile nel nostro mercato del lavoro.

Ecco la lista dei lavori più richiesti:

  1. operatori socio sanitari
  2. acconciatori
  3. estetisti
  4. autisti di autobus
  5. carpentieri
  6. escavatoristi
  7. pizzaioli
  8. pasticceri
  9. personale di cantiere (anche geometri ed elettricisti)
  10. mediatori culturali

«Il 65% dei nostri giovani non è attratto dai mestieri di una volta e scarta a priori l’ipotesi di svolgere lavori di tipo tecnico-manuale, preferendo continuare con percorsi liceali per poi indirizzarsi verso studi accademici in settori molto distanti da quelli da cui arriva la maggiore richiesta di figure tecniche» sottolineano gli specialisti di Ellesse Group Formazione e Lavoro.

I settori che soffrono più spaziano dai trasporti alle costruzioni, dalla meccanica all’elettronica, passando per la ristorazione e per il wellness, includendo figure professionali non solo legate al passato, ma anche strettamente correlate all’arrivo delle nuove tecnologie, che sono sempre più difficili da reperire sul mercato del lavoro.













Scuola & Ricerca

In primo piano