Comunità rinnovabili, approvate le regole per gli incentivi



(ANSA) - ROMA, 23 FEB - Sono state approvate le regole operative per accedere agli incentivi sulle Comunità Energetiche Rinnovabili. Il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica ha approvato il documento del Gse, che disciplina le modalità e le tempistiche per accedere ai benefici economici previsti dal decreto di incentivazione del Cer. Le regole, oltre che dal sito del Mase, sono consultabili anche dal sito del Gse.
"Questo importante lavoro tecnico - spiega il Ministro Gilberto Pichetto - ci permette di procedere a ritmo serrato verso il nuovo step, l'apertura dei portali dedicati agli incentivi. Ogni nostro impegno amministrativo - aggiunge il Ministro - è rivolto a consolidare il ruolo delle Comunità Energetiche nel Paese: non solo con regole chiare e misure di potenziale grande impatto, ma anche con una forte campagna di informazione per portare questa novità alla più ampia platea di potenziali beneficiari".
Il provvedimento, entrato in vigore lo scorso 24 gennaio, prevede una doppia modalità per promuovere lo sviluppo delle Cer: la tariffa incentivante rivolta a tutto il territorio nazionale e un contributo in conto capitale fino al 40% delle spese sostenute nei comuni sotto i cinquemila abitanti.
È partita nel frattempo, con il claim "InsiemEnergia", una campagna di informazione sul territorio che porterà rappresentanti del Ministero e del Gse, con il supporto di Unioncamere, in ogni Regione e Provincia autonoma per far conoscere le opportunità derivanti dal decreto di incentivo delle Comunità Energetiche Rinnovabili: la prima tappa è fissata per lunedì prossimo a Bologna. (ANSA).









Scuola & Ricerca



In primo piano

Viabilità

Era stata riaperta pochi giorni fa, chiusa di nuovo causa maltempo la statale della Valdastico fra Folgaria e il Veneto

Il messaggio del sindaco di Folgaria, Michael Rech, sui social: «Il Servizio strade della PAT, viste le recenti previsioni meteo, per ragioni di sicurezza, ha deciso di chiudere dalle 19.00 di oggi lunedì 22 aprile, la SS 350 da loc. Buse al confine provinciale, fino alle ore 7.00 di mercoledì 24 aprile, salvo evoluzione meteo sfavorevole”»

CADUTA MASSI. Lo smottamento è avvenuto questa notte fra l'11 e il 12 febbraio
A NOVEMBRE. Uno smottamento nello stesso luogo pochi mesi fa