IL VIDEO

Questa è una vera squadra "social". "Intrecciante" punta alla terza stagione. E cerca sostenitori

La sqadra "intreccia" le storie di 40 ragazzi/e provenienti da differenti realtà della città di Trento uniti per dare voce a una Trento accogliente, inclusiva e multietnica. Ora chiede un aiuto da Facebook: "Accompagnaci verso la terza stagione!!! Fai una donazione! IBAN: IT 53 H 08304 01811 000011381121 intestato a: INTRECCIANTE A.S.D. Causale: Intrecciante verso la stagione 2020/2021".

Notizie

TURISMO

Fiera e mercatini, weekend dal segno meno

L’effetto del “ponte mancato”. In città stimate 75 mila presenze nel weekend contro le 90 mila dell’anno scorso. Ma la direttrice dell’Apt è comunque molto soddisfatta: «Code tutto il giorno davanti alle casette dell’artigianato e buoni affari per gli espositori» (foto Agenzia Panato)

LA STORIA

Il cuore di Sofia continua a battere 

La storia. Inaugurato a Gardolo lo spazio sede dell’associazione «Gli amici di Sofi» nata in ricordo della piccola morta di malaria a soli 4 anni  Nel libro di zia Maria un viaggio immaginario con la nipote. Mamma Francesca: «Il dolore non passerà mai, ma noi abbiamo voluto reagire» 

FOTO

Fiera più mercatini, ma non c'è il pienone

Quattrocento bancarelle, con alcune vie sguarnite rispetto ad altre, e molte più trafficate. In questo sabato 7 dicembre che “non fa ponte” con l’Immacolata non ha fatto registrare il tutto esaurito in centro ma lo ha conquistato negli alberghi. Tutti prenotati. Domani, attesi il Treno storico speciale da Milano e Brescia e tanti camper (foto e testo di Claudio Libera)

LA FOTOGALLERIA

Trento, giovanissimi, studenti, adulti e pensionati: i tanti volti delle sardine

In Piazza Duomo 5 mila persone. Grande la partecipazione della folla. La "voce narrante" di Lorenzo Lanfranco, del gruppo Facebook trentino. Poi le testimonianze di Claudio Bassetti, presidente delle comunità di accoglienza regionali, Serena Naim, ex lavoratrice dell'accoglienza e Achille Nicola Serra, dell'Asd Intrecciante, squadra di calcio dei richiedenti asilo. E il gran finale: tutti a cantare con il coro "Bella Ciao" (fotoservizio di Daniele Panato e Greta Casagrande)

LEGGI L'ARTICOLO: "Noi non abbocchiamo"

IL VIDEO

Marco e le sardine: "Ecco perché siamo qui tutti stasera"

In questo bel video (non ufficiale, viene precisato) diffuso su Facebook, Marco Chizzola ha raccolto gli umori della piazza. "Ieri sono stato due-tre ore in Piazza Duomo, per raccontare a modo mio le sardine di casa", scrive il giovane. "E' stata una manifestazione di apertura, di inclusione, piena di colori, famiglie, coppie, amici e curiosi. Una piazza piena e un sacco di bella gente: è sempre bello sentirsi a casa"