Commezzadura, Mountain Bike World Cup, folli discese e cross al ritmo delle motoseghe...

Fra appena due settimane il circus della Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup tornerà in Val di Sole per uno degli appuntamenti più amati del calendario mondiale, unica tappa italiana della Coppa del Mondo. Dal 2 al 4 Agosto, Daolasa di Commezzadura ospiterà i Mondiali di 4Cross, le prove di Coppa del Mondo di Downhill e Cross Country, e anche la novità di Electric Snake, la gara di Cross Country Short Track riservata alle eMTB. Gli atleti si preparano a sentire il ruggito delle motoseghe azionate dai gruppi di tifosi più accesi, ormai un simbolo della tappa di Val di Sole. Proprio le motoseghe sono protagoniste del nuovo video di lancio dell’appuntamento di Coppa del Mondo: un mini-thriller in due minuti ambientato nei boschi della Val di Sole, con un finale tutto da ridere. Un video dall’importa fortemente trentina, non solo nella location: sono infatti Made in Trentino il regista, Joe Barba, e le musiche, realizzate da Emanuele Lapiana (O Suono Mio).

Video

locale

Un nuovo video sulla cattura di M49 e il ministro ribadisce: "L'orso deve vivere"

Dalla Provincia arriva un nuovo video che documenta le operazioni di cattura dell'orso nella notte tra il 14 e 15 luglio. Anche il ministro Costa è tornato a parlare di M49: «Abbiamo interpellato l'Ispra, che ci dice 'attenzione perché la genetica dell'orso trentino è diversa da quella dell'orso marsicano, e c'è il rischio di inquinamento genetico portando Papillon in Abruzzo'. Stiamo verificando, ma intanto ringrazio i cittadini abruzzesi. In ogni caso, è un orso che non va ucciso, questa è una cosa che va detta in tutti i modi. Quell'orso deve vivere»