«Siamo stufi di vivere nel terrore» 

Lupi e pastorizia, la difficile convivenza. Ennesima notte di paura per animali e pastori in alta quota in val di Fiemme. Lo sfogo di Nones, presidente degli allevatori caprini: «Abbiamo acceso le motoseghe, al buio pesto, per spaventare i predatori». Desmontegada rinviata al 15