Anarchici, 300 contro gli arresti 

Il corteo in città. Sono arrivati da tutta la regione e da Verona e Torino e hanno scandito i nomi dei sette compagni in cella da febbraio Sono partiti da piazza Dante e hanno raggiunto piazza Fiera lasciando dietro di loro una lunga scia di danneggiamenti a banche e agenzie immobiliari

«Gli anarchici? Non sono folklore» 

Il capo della polizia Gabrielli. «Certi fenomeni non si risolvono mandando tre o 4 uomini in più: deve esserci un'assunzione di responsabilità  e presa di coscienza generale, anche da parte delle istituzioni universitarie e accademiche che un conto è dissentire, un conto è sovvertire»